VeraCrypt
aboutsummaryrefslogtreecommitdiff
diff options
context:
space:
mode:
authorMounir IDRASSI <mounir.idrassi@idrix.fr>2020-07-28 15:28:40 (GMT)
committerMounir IDRASSI <mounir.idrassi@idrix.fr>2020-07-28 15:32:14 (GMT)
commita5cba003578beda7331e5c631adad4faeab07cda (patch)
treed256bf1d0c322d2095f007b828cb1d2e8ca782d7
parent378e67df615df1eeee0c1a3a8ab3eaf4fa584fd6 (diff)
downloadVeraCrypt-a5cba003578beda7331e5c631adad4faeab07cda.zip
VeraCrypt-a5cba003578beda7331e5c631adad4faeab07cda.tar.gz
Language translations: Update Italian translation from Transifex
-rw-r--r--Translations/Language.it.xml134
1 files changed, 67 insertions, 67 deletions
diff --git a/Translations/Language.it.xml b/Translations/Language.it.xml
index e6451eb..2f788a0 100644
--- a/Translations/Language.it.xml
+++ b/Translations/Language.it.xml
@@ -89,8 +89,8 @@
<entry lang="it" key="IDT_PARTIAL_POOL_CONTENTS">Contenuto del pool corrente (parziale)</entry>
<entry lang="it" key="IDT_PASS">Passo</entry>
<entry lang="it" key="IDT_PASSWORD">Password:</entry>
- <entry lang="en" key="IDT_PIM">Volume PIM:</entry>
- <entry lang="en" key="IDT_OLD_PIM">Volume PIM:</entry>
+ <entry lang="it" key="IDT_PIM">Volume PIM:</entry>
+ <entry lang="it" key="IDT_OLD_PIM">Volume PIM:</entry>
<entry lang="it" key="IDT_PROGRESS">Progresso:</entry>
<entry lang="it" key="IDT_RANDOM_POOL">Pool casuale:</entry>
<entry lang="it" key="IDT_SINGLE_BOOT">Selezionare questa opzione se esiste solo un sistema operativo installato su questo computer (anche se esso ha multipli utenti).</entry>
@@ -133,7 +133,7 @@
<entry lang="it" key="IDC_FAVORITE_MOVE_UP">Muovi &amp;sù</entry>
<entry lang="it" key="IDC_FAVORITE_OPEN_EXPLORER_WIN_ON_MOUNT">Aprire la &amp;finestra di explorer per il volume selezionato quando viene montato con successo</entry>
<entry lang="it" key="IDC_FAVORITE_REMOVE">&amp;Rimuovi</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_FAVORITE_USE_LABEL_IN_EXPLORER">Use favorite label as Explorer drive label</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_FAVORITE_USE_LABEL_IN_EXPLORER">Usa etichetta preferita come Explorer etichetta disco</entry>
<entry lang="it" key="IDC_FAV_VOL_OPTIONS_GLOBAL_SETTINGS_BOX">Impostazioni globali</entry>
<entry lang="it" key="IDC_HK_DISMOUNT_BALLOON_TOOLTIP">Visualizza messaggio a scomparsa dopo aver correttamente scollegato una hotkey</entry>
<entry lang="it" key="IDC_HK_DISMOUNT_PLAY_SOUND">Riproduci un suono di notifica dopo aver scollegato una hotkey correttamente</entry>
@@ -167,7 +167,7 @@
<entry lang="it" key="IDC_PREF_MOUNT_READONLY">Monta i volumi in sola lettura</entry>
<entry lang="it" key="IDC_PREF_MOUNT_REMOVABLE">Monta i volumi come unità rimovibili</entry>
<entry lang="it" key="IDC_PREF_OPEN_EXPLORER">Apri la finestra di Esplora risorse dopo aver montato un volume correttamente</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_PREF_TEMP_CACHE_ON_MULTIPLE_MOUNT">Temporarily cache password during "Mount Favorite Volumes" operations</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_PREF_TEMP_CACHE_ON_MULTIPLE_MOUNT">Temporanea password cache durante le operazioni "Monta Volumi Preferiti"</entry>
<entry lang="it" key="IDC_PREF_USE_DIFF_TRAY_ICON_IF_VOL_MOUNTED">Usa un icona diversa nella barra di sistema se ci sono volumi montati</entry>
<entry lang="it" key="IDC_PREF_WIPE_CACHE_ON_AUTODISMOUNT">Azzera le password nella cache allo smontaggio automatico</entry>
<entry lang="it" key="IDC_PREF_WIPE_CACHE_ON_EXIT">Azzera le password nella cache in uscita</entry>
@@ -292,7 +292,7 @@
<entry lang="it" key="IDT_PARALLELIZATION_OPTIONS">Parallelizzazione Thread-Based</entry>
<entry lang="it" key="IDT_PKCS11_LIB_PATH">PKCS #11 Percorso libreria</entry>
<entry lang="it" key="IDT_PKCS5_PRF">PKCS-5 PRF:</entry>
- <entry lang="en" key="IDT_NEW_PKCS5_PRF">PKCS-5 PRF:</entry>
+ <entry lang="it" key="IDT_NEW_PKCS5_PRF">PKCS-5 PRF:</entry>
<entry lang="it" key="IDT_PW_CACHE_OPTIONS">Password nascoste</entry>
<entry lang="it" key="IDT_SECURITY_OPTIONS">Opzioni sicurezza</entry>
<entry lang="it" key="IDT_TASKBAR_ICON">Esecuzione di VeraCrypt in background</entry>
@@ -548,7 +548,7 @@
<entry lang="it" key="ERR_SIZE_MISSING">Nessuna dimensione del volume specificata nella linea di comando. Il volume non può essere creato.</entry>
<entry lang="it" key="ERR_NTFS_INVALID_VOLUME_SIZE">La dimensione del volume specificata nella linea di comando non è compatibile con il filesystem NTFS selezionato.</entry>
<entry lang="it" key="ERR_FAT_INVALID_VOLUME_SIZE">La dimensione del volume specificata nella linea di comando non è compatibile con il filesystem FAT32 selezionato.</entry>
- <entry lang="en" key="ERR_DYNAMIC_NOT_SUPPORTED">The filesystem on the target drive doesn't support creating sparse files which is required for dynamic volumes.</entry>
+ <entry lang="it" key="ERR_DYNAMIC_NOT_SUPPORTED">Il filesystem sull'unità di destinazione non supporta la creazione di file sparsi richiesti per i volumi dinamici.</entry>
<entry lang="it" key="ERR_DEVICE_CLI_CREATE_NOT_SUPPORTED">Solo i file container possono essere creati tramite la linea di comando.</entry>
<entry lang="it" key="ERR_CONTAINER_SIZE_TOO_BIG">La dimensione del file container specificata nella linea di comando è maggiore dello spazio libero sul disco. Il volume non può essere creato.</entry>
<entry lang="it" key="ERR_VOLUME_SIZE_TOO_SMALL">La dimensione del volume specificata nella linea di comando è troppo piccola. Il volume non può essere creato.</entry>
@@ -569,7 +569,7 @@
<entry lang="it" key="MOUNT_BUTTON">Monta</entry>
<entry lang="it" key="NEW_VERSION_REQUIRED">Per montare questo volume è richiesta una versione più recente di VeraCrypt.</entry>
<entry lang="it" key="VOL_CREATION_WIZARD_NOT_FOUND">ERRORE: procedura guidata per la creazione del volume non trovata.\n\nAssicurarsi che il file 'VeraCrypt Format.exe' sia nella cartella dalla quale 'VeraCrypt.exe' è stato eseguito. Altrimenti reinstallare VeraCrypt o individuare 'VeraCrypt Format.exe' sul disco ed eseguirlo.</entry>
- <entry lang="en" key="VOL_EXPANDER_NOT_FOUND">Error: Volume Expander not found.\n\nPlease make sure that the file 'VeraCryptExpander.exe' is in the folder from which 'VeraCrypt.exe' was launched. If it is not, please reinstall VeraCrypt, or locate 'VeraCryptExpander.exe' on your disk and run it.</entry>
+ <entry lang="it" key="VOL_EXPANDER_NOT_FOUND">Errore: Volume Expander non trovato.\n\nAssicurati che il file "VeraCryptExpander.exe" sia nella cartella da cui è stato avviato "VeraCrypt.exe". In caso contrario, reinstallare VeraCrypt o individuare "VeraCryptExpander.exe" sul disco ed eseguirlo.</entry>
<entry lang="it" key="NEXT">Avanti &gt;</entry>
<entry lang="it" key="FINALIZE">&amp;Fine</entry>
<entry lang="it" key="INSTALL">&amp;Installa</entry>
@@ -597,18 +597,18 @@
<entry lang="it" key="OVERWRITEPROMPT">AVVERTENZA: Il file '%s' già esiste!\n\nIMPORTANTE: VERACRYPT NON CODIFICHERA’ IL FILE, MA LO CANCELLERA'. Siete sicuri di voler cancellare il file e sostituirlo con un nuovo contenitore VeraCrypt?</entry>
<entry lang="it" key="OVERWRITEPROMPT_DEVICE">ATTENZIONE: QUALSIASI FILE ATTUALMENTE MEMORIZZATO NELLA PARTIZIONE%s '%s'%s SARA' CANCELLATO E PERSO (ESSI NON SARANNO CODIFICATI)!\n\nSiete sicuri di voler procedere con la formattazione?</entry>
<entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_ENC_CONFIRM">AVVERTENZA: Non potrete montare il volume oppure accedere a nessun file memorizzato in esso finché esso è stato criptato interamante.\n\nSiete sicuri di voler avviare la codifica del selezionato %s '%s'%s?</entry>
- <entry lang="en" key="NONSYS_INPLACE_DEC_CONFIRM">WARNING: You will not be able to mount the volume or access any files stored on it until it has been fully decrypted.\n\nAre you sure you want to start decrypting the selected %s '%s'%s?</entry>
+ <entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_DEC_CONFIRM">ATTENZIONE: Non potrai montare il volume o accedere ad alcun files memorizzato su di esso fin quando non sarà completamente decifrato.\n\nSei sicuro di voler iniziare la decrittografia del selezionato %s '%s'%s?</entry>
<entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_ENC_CONFIRM_BACKUP">AVVERTENZA: Notate che se l’alimentazione elettrica viene interrotta bruscamente durante la codifica in posto dei dati esistenti, o quando il sistema operativo va in crash a causa di un errore del software o di un malfunzionamento dell’hardware mentre VeraCrypt sta codificando i dati in posto, delle parti di dati possono essere corrotti o persi. Pertanto, prima di avviare la codifica, assicuratevi di aver fatto delle copie di backup dei file da codificare.\n\nAvete fatto tale copia di backup?</entry>
<entry lang="it" key="OVERWRITEPROMPT_DEVICE_HIDDEN_OS_PARTITION">ATTENZIONE: QUALSIASI FILE ATTUALMENTE MEMORIZZATO NELLA PARTIZIONE '%s'%s (ESEMPIO NELLA PRIMA PARTIZIONE DIETRO LA PARTIZIONE DI SISTEMA) VERRA' CANCELLATO E PERSO (ESSI NON SARANNO CODIFICATI)!\n\nSiete sicuri di voler procedere con la formattazione?</entry>
<entry lang="it" key="OVERWRITEPROMPT_DEVICE_SECOND_WARNING_LOTS_OF_DATA">AVVERTENZA: LA PARTIZIONE SELEZIONATA CONTIENE UNA GRANDE QUANTITA’ DI DATI! Qualsiasi file memorizzato nella partizione sarà cancellato e perso (NON SARANNO CODIFICATI)!</entry>
<entry lang="it" key="ERASE_FILES_BY_CREATING_VOLUME">Cancella qualsisasi file memorizzato nella partizione creando un volume VeraCrypt al suo interno</entry>
<entry lang="it" key="PASSWORD">Password</entry>
- <entry lang="en" key="PIM">PIM</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM">PIM</entry>
<entry lang="it" key="IDD_PCDM_CHANGE_PKCS5_PRF">Impostare algoritmo per la chiave di testata</entry>
<entry lang="it" key="IDD_PCDM_ADD_REMOVE_VOL_KEYFILES">Aggiungere/rimuovere i file chiave al/dal volume</entry>
<entry lang="it" key="IDD_PCDM_REMOVE_ALL_KEYFILES_FROM_VOL">Rimuovere tutti i file chiave dal volume</entry>
<entry lang="it" key="PASSWORD_CHANGED">Password, PIM e/o file chiave cambiato con successo.\n\nIMPORTANTE: Assicuratevi di aver letto la sezione 'Changing Passwords and Keyfiles' nel capitolo 'Security Requirements and Precautions' nella VeraCrypt User Guide.</entry>
- <entry lang="en" key="FAVORITE_PIM_CHANGED">This volume is registered as a System Favorite and its PIM was changed.\nDo you want VeraCrypt to automatically update the System Favorite configuration (administrator privileges required)?\n\nPlease note that if you answer no, you'll have to update the System Favorite manually.</entry>
+ <entry lang="it" key="FAVORITE_PIM_CHANGED">Questo volume è registrato come Preferito di sistema e il suo PIM è stato modificato.\nVuoi che VeraCrypt aggiorni automaticamente la configurazione del Preferito di sistema (sono richiesti i privilegi di amministratore)?\n\nSi prega di notare che se si risponde no, è necessario aggiornare il Preferito del sistema manualmente.</entry>
<entry lang="it" key="SYS_PASSWORD_CHANGED_ASK_RESCUE_DISK">IMPORTANTE: Se non avete distrutto il vostro disco di ripristino di VeraCrypt, la vostra partizione/disco di sistema può essere ancora deCrittata usando la vecchia password (tramite l'avvio del disco di ripristino di VeraCrypt e digitando la vecchia password). Dovete creare un nuovo disco di ripristino di VeraCrypt e quindi distruggere il vecchio.\n\nVolete creare un nuovo disco di ripristino di VeraCrypt?</entry>
<entry lang="it" key="SYS_HKD_ALGO_CHANGED_ASK_RESCUE_DISK">Da notare che il vostro disco di ripristino di VeraCrypt usa ancora l'algoritmo precedente. Se considerate il precedente algoritmo non sicuro, dovete creare un nuovo disco di ripristino di VeraCrypt e distruggere il precedente.\n\nVolete creare un nuovo disco di ripristino di VeraCrypt?</entry>
<entry lang="it" key="KEYFILES_NOTE">Qualsiasi tipo di file (ad esempio Mp3, Jpg, Zip, Avi) può essere utilizzato come un file-chiave di VeraCrypt. Si noti che VeraCrypt non modifica mai il contenuto del file-chiave. È possibile selezionare più di un file-chiave (l'ordine non ha importanza). Se si aggiunge una cartella, tutti i file non nascosti trovat in essa saranno utilizzati come file-chiave. Cliccare su 'Aggiungi file chiave' per selezionare un file-chiave memorizzato su di un token di sicurezza o una smart card (o per importarvi il file-chiave).</entry>
@@ -637,17 +637,17 @@
<entry lang="it" key="PASSWORD_WRONG_AUTOMOUNT">Password errata o nessun volume VeraCrypt trovato.</entry>
<entry lang="it" key="PASSWORD_OR_KEYFILE_WRONG_AUTOMOUNT">File chiave e/o password non corretti o nessun volume VeraCrypt trovato.</entry>
<entry lang="it" key="PASSWORD_WRONG_CAPSLOCK_ON">\n\nATTENZIONE: il tasto di blocco delle maiuscole è attivato. Ciò può comportare un inserimento non corretto della password.</entry>
- <entry lang="en" key="PIM_CHANGE_WARNING">Remember Number to Mount Volume</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM_CHANGE_WARNING">icorda il numero per montare il volume</entry>
<entry lang="it" key="PIM_HIDVOL_HOST_TITLE">Volume PIM esterno</entry>
<entry lang="it" key="PIM_HIDVOL_TITLE">Volume PIM Nascosto</entry>
<entry lang="it" key="PIM_HIDDEN_OS_TITLE">PIM per Sistema Operativo Nascosto</entry>
- <entry lang="en" key="PIM_HELP">PIM (Personal Iterations Multiplier) is a value that controls the number of iterations used by the header key derivation as follows:\n Iterations = 15000 + (PIM x 1000).\n\nWhen left empty or set to 0, VeraCrypt will use a default value (485) that ensures a high security.\n\nWhen the password is less than 20 characters, PIM can't be smaller than 485 in order to maintain a minimal security level.\nWhen the password is 20 characters or more, PIM can be set to any value.\n\nA PIM value larger than 485 will lead to slower mount. A small PIM value (less than 485) will lead to a quicker mount but it can reduce security if the password is not strong enough.</entry>
- <entry lang="en" key="PIM_SYSENC_HELP">PIM (Personal Iterations Multiplier) is a value that controls the number of iterations used by the header key derivation as follows:\n Iterations = PIM x 2048.\n\nWhen left empty or set to 0, VeraCrypt will use a default value that ensures a high security.\n\nWhen the password is less than 20 characters, PIM can't be smaller than 98 in order to maintain a minimal security level.\nWhen the password is 20 characters or more, PIM can be set to any value.\n\nA PIM value larger than 98 will lead to slower boot. A small PIM value (less than 98) will lead to a quicker boot but it can reduce security if the password is not strong enough.</entry>
- <entry lang="en" key="PIM_SYSENC_CHANGE_WARNING">Remember Number to Boot System</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM_HELP">PIM (Moltiplicatore Iterazioni Personale) è un valore che controlla il numero d'iterazioni usate dalle derivazioni della chiave d'intestazione come segue:\n Iterazioni = 15000 + (PIM x 1000).\n\nQuando lasciato vuoto o uguale a 0, VeraCrypt sera il valore default (485) che assicura un'elevata sicurezza.\n\nQuando la password è minore di 20 caratteri, PIM non può essere inferiore di 485 in modo da mantenere un livello minimo di sicurezza.\nQuando la password è pi di 20 caratteri, PIM può essere impostato a qualsiasi valore.\n\nUn valore PIM maggiore di 485 comporterà un mount più lento. Un piccolo valore PIM (inferiore di 485) comporterà un mount più veloce ma potrebbe ridurre la sicurezza se la password non è abbastanza robusta.</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM_SYSENC_HELP">IM (Personal Iterations Multiplier) è un valore che controlla il numero di iterazioni utilizzate dalla derivazione della chiave di intestazione come segue:\n Iterazioni = PIM x 2048.\n\nQuando lasciato vuoto o impostato su 0, VeraCrypt utilizzerà un valore predefinito che garantisce un'elevata sicurezza.\n\nQuando la password è inferiore a 20 caratteri, PIM non può essere inferiore a 98 per mantenere un livello di sicurezza minimo.\nQuando la password è di 20 caratteri o più, PIM può essere impostato su qualsiasi valore.\n\nUn valore PIM maggiore di 98 comporterà un avvio più lento. Un piccolo valore PIM (inferiore a 98) porterà ad un avvio più rapido ma può ridurre la sicurezza se la password non è abbastanza forte.</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM_SYSENC_CHANGE_WARNING">Numero ricordato al Boot System</entry>
<entry lang="it" key="PIM_LARGE_WARNING">Hai scelto un valore PIM che è più grande di quello default di VeraCrypt.\nPrendi nota che questo condurrà ad montaggio/boot più lento.</entry>
- <entry lang="en" key="PIM_SMALL_WARNING">You have chosen a Personal Iterations Multiplier (PIM) that is smaller than the default VeraCrypt value. Please note that if your password is not strong enough, this could lead to a weaker security.\n\nDo you confirm that you are using a strong password?</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM_SMALL_WARNING">Tu hai scelto un valore Moltiplicatore Iterazioni Personale (PIM) che è più piccolo del valore default VeraCrypt. Per favore nota che se la tua password non è abbastanza forte, questo potrebbe portare a una sicurezza più debole.\n\nVuoi confermare che userai una password robusta ?</entry>
<entry lang="it" key="PIM_SYSENC_TOO_BIG">Il valore massimo del Moltiplicatore di Iterazioni Personali (PIM) per la cifratura del sistema è 65535.</entry>
- <entry lang="en" key="PIM_TITLE">Volume PIM</entry>
+ <entry lang="it" key="PIM_TITLE">Volume PIM</entry>
<entry lang="it" key="HIDDEN_FILES_PRESENT_IN_KEYFILE_PATH">\n\nATTENZIONE: dei file nascosti sono stati trovati nel percorso di ricerca del file chiave. Tali file nascosti non possono essere utilizzati come file-chiave. Se avete bisogno di usarli come un file-chiave, rimuovere l'attributo 'Nascosto' (tasto destro del mouse su ogni file, selezionare 'Proprietà' e deselezionare l'attributo 'Nascosto', quindi clic su OK). Nota: I file nascosti sono visibili solo se l'opzione che ne permette la visione è abilitata (Computer &gt; Organizza &gt; 'Opzioni cartelle e ricerca' &gt; Visualizzazione).</entry>
<entry lang="it" key="HIDDEN_VOL_PROT_PASSWORD_US_KEYB_LAYOUT">Se state tentando di proteggere un volume nascosto contenente un sistema operativo nascosto, assicuratevi di usare la tastiera standard con layout americano quando digitate la password per il volume nascosto. Questo è richiesto dal fatto che la password deve essere digitata in ambiente di pre-avvio (prima dell'avvio di Windows) dove le tastiere con layout non americano non sono disponibili.</entry>
<entry lang="it" key="FOUND_NO_PARTITION_W_DEFERRED_INPLACE_ENC">VeraCrypt non ha trovato nessun volume dove la codifica non di sistema è stata interrotta e dove la testata del volume può essere DeCrittata usando la password e/o file chiave fornita.\n\nAssicuratevi che la password e/o file chiave digitata sia corretta e che la partizione/volume non sia in uso dal sistema o da applicazioni (compresi i software antivirus).</entry>
@@ -656,7 +656,7 @@
<entry lang="it" key="SYSENC_MOUNT_WITHOUT_PBA_NOTE">\n\nNota: Se state tentando di montare una partizione collocata su un percorso di sistema criptato senza autenticazione di pre-boot oppure di montare la partizione di sistema Crittata su un sistema operativo che non è in esecuzione, dovete fare questo selezionando 'Sistema' &gt; 'Monta senza autenticazione di pre-boot'.</entry>
<entry lang="it" key="MOUNT_WITHOUT_PBA_VOL_ON_ACTIVE_SYSENC_DRIVE">In questo modo, non potete montare una partizione collocata su un drive la quale porzione è all’interno dello scopo della chiave di codifica del sistema attivo.\n\nPrima di poter montare questa partizione in questo modo, dovete avviare un sistema operativo installato su un percorso differente (criptato o decriptato) oppure avviare un sistema operativo Decriptato.</entry>
<entry lang="it" key="CANT_DECRYPT_PARTITION_ON_ENTIRELY_ENCRYPTED_SYS_DRIVE">VeraCrypt non può decifrare una partizione singola su un disco di sistema interamente criptato (puoi decifrare solamente tutto il disco di sistema).</entry>
- <entry lang="en" key="CANT_DECRYPT_PARTITION_ON_ENTIRELY_ENCRYPTED_SYS_DRIVE_UNSURE">Warning: As the drive contains the VeraCrypt Boot Loader, it may be an entirely encrypted system drive. If it is, please note that VeraCrypt cannot decrypt an individual partition on an entirely encrypted system drive (you can decrypt only the entire system drive). If that is the case, you will be able to continue now but you will receive the 'Incorrect password' error message later.</entry>
+ <entry lang="it" key="CANT_DECRYPT_PARTITION_ON_ENTIRELY_ENCRYPTED_SYS_DRIVE_UNSURE">Attenzione: siccome il drive contiene il VeraCrypt Boot Loader, potrebbe essere un drive di sistema interamente cifrato. Se così fosse, per favore nota che VeraCrypt non può decifrare una partizione individuale oppure un intero disco di sistema cifrato (puoi decifrare solamente l'interno disco di sistema). In questo caso, sarai in grado di continuare ora ma riceverai successivamente il messaggio 'Password incorretta'.</entry>
<entry lang="it" key="PREV">&lt;&amp;Indietro</entry>
<entry lang="it" key="RAWDEVICES">Impossibile elencare le unità installate sul sistema!</entry>
<entry lang="it" key="READONLYPROMPT">Il volume '%s' esiste ed è a sola lettura. Si è sicuri di volerlo sostituire?</entry>
@@ -757,13 +757,13 @@
<entry lang="it" key="FOR_MORE_INFO_ON_PARTITIONS">Per maggiori informazioni su come creare e gestire le partizioni, riferitevi alla documentazione fornita con il vostro sistema operativo oppure il supporto tecnico del venditore del vostro computer per l’assistenza.</entry>
<entry lang="it" key="SYSTEM_PARTITION_NOT_ACTIVE">ERRORE: Il sistema operativo attualmente in esecuzione non è installato nella partizione di avvio (prima partizione attiva). Questo non è supportato.</entry>
<entry lang="it" key="CONFIRM_FAT_FOR_FILES_OVER_4GB">Avete segnalato che intendete memorizzare dei file maggiori di 4 GB in questo volume VeraCrypt. Comunque avete scelto il file system FAT, nel quale i file maggiori di 4 GB non possono essere salvati.\n\nSiete sicuri di volere formattare il volume come FAT?</entry>
- <entry lang="en" key="NONSYS_INPLACE_DECRYPTION_BAD_VOL_FORMAT">Error: VeraCrypt does not support in-place decryption of legacy non-system volumes created by VeraCrypt 1.0b or earlier.\n\nNote: You can still decrypt files stored on the volume by copying/moving them to any unencrypted volume.</entry>
+ <entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_DECRYPTION_BAD_VOL_FORMAT">Errore: VeraCrypt non supporta la decrittografia sul posto di volumi non di sistema legacy creati da VeraCrypt 1.0b o precedenti.\n\n Nota: è ancora possibile decrittografare i file archiviati sul volume copiandoli / spostandoli su qualsiasi volume non crittografato.</entry>
<entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_DECRYPTION_CANT_DECRYPT_HID_VOL">Errore: VeraCrypt non può decifrare un volume nascosto VeraCrypt sul posto.\n\nNota: Puoi comunque decifrare file salvati sul volume copiandoli/spostandoli su un qualsiasi volume non cifrato.</entry>
- <entry lang="en" key="CONFIRM_VOL_CONTAINS_NO_HIDDEN_VOL">Warning: Note that VeraCrypt cannot in-place decrypt a volume that contains a hidden VeraCrypt volume (the hidden volume would be overwritten with pseudorandom data).\n\nPlease confirm that the volume you are about to decrypt contains no hidden volume.\n\nNote: If the volume contains a hidden volume but you do not mind losing the hidden volume, you can select Proceed (the outer volume will be safely decrypted).</entry>
+ <entry lang="it" key="CONFIRM_VOL_CONTAINS_NO_HIDDEN_VOL">Attenzione: Nota che VeraCrypt non può decifrare sul posto un volume che contiene un volume VeraCrypt nascosto (il volume nascosto sarebbe sovrascritto con dati pseudocasuali).\n\nPer favore conferma che il volume che stai per decifrare non contiene un volume nascosto.\n\nNota: se il volume contiene un volume nascosto ma non ti dispiace perdere quest'ultimo, puoi selezionare Procedere (il volume esterno sarà decifrato in modo sicuro).</entry>
<entry lang="it" key="VOL_CONTAINS_NO_HIDDEN_VOL">Il volume non contiene nessun volume nascosto. Procedi.</entry>
<entry lang="it" key="VOL_CONTAINS_A_HIDDEN_VOL">Il volume contiene un volume nascosto. Cancello.</entry>
<entry lang="it" key="CANT_ACCESS_VOL">ERRORE: impossibile accedere al volume!\n\nAssicurarsi che il volume selezionato esista, che non sia montato o in uso da parte del sistema o delle applicazioni, di avere permessi di lettura/scrittura e che non sia protetto da scrittura.</entry>
- <entry lang="en" key="CANT_GET_VOL_INFO">Error: Cannot obtain volume properties.</entry>
+ <entry lang="it" key="CANT_GET_VOL_INFO">Errore: Non si può ottenere le proprietà del volume.</entry>
<entry lang="it" key="INPLACE_ENC_CANT_ACCESS_OR_GET_INFO_ON_VOL">ERRORE: Impossibile accedere al volume e/o ottenere le informazioni a proposito del volume.\n\nAssicuratevi che il volume selezionato esista, che non sia usato dal sistema oppure applicazioni, che voi abbiate i permessi di lettura e scrittura e che il volume non sia protetto da scrittura.</entry>
<entry lang="it" key="INPLACE_ENC_CANT_ACCESS_OR_GET_INFO_ON_VOL_ALT">ERRORE: Impossibile accedere al volume e/o ottenere le informazioni a proposito del volume.Assicuratevi che il volume selezionato esista, che non sia usato dal sistema oppure applicazioni, che voi abbiate i permessi di lettura e scrittura e che il volume non sia protetto da scrittura.\n\nSe il problema persiste, può esservi di aiuto seguire i passi seguenti.</entry>
<entry lang="it" key="INPLACE_ENC_GENERIC_ERR_ALT_STEPS">Un errore ha impedito a VeraCrypt di codificare la partizione. Tentate la correzione di qualsiasi problema segnalato precedentemente e quindi ritentare. Se il problema persiste, può esservi di aiuto seguire i passi seguenti.</entry>
@@ -965,7 +965,7 @@
<entry lang="it" key="RESCUE_DISK_NON_WIZARD_CHECK_PASSED">Il disco di ripristino di VeraCrypt è stato verificato con successo.</entry>
<entry lang="it" key="RESCUE_DISK_NON_WIZARD_CHECK_FAILED">Non è possibile verificare se il disco di ripristino è stato creato correttamente.\n\nSe avete scritto il disco di ripristino, espellete e reinserite il CD/DVD e ritentate. Se questo non vi aiuta, provate con altri software di masterizzazione CD/DVD e/o altre apparecchiature.\n\nSe tentate di verificare un disco di ripristino di VeraCrypt creato per una chiave master differente, password, ecc., dovete notare che questo disco di ripristino fallirà sempre questa verifica. Per creare un nuovo disco di ripristino compatibile pienamente con la vostra configurazione corrente selezionate ‘Sistema’&gt;'Crea disco di ripristino'.</entry>
<entry lang="it" key="RESCUE_DISK_ISO_IMAGE_CHECK_PASSED">L'immagine del Disco di Recupero VeraCrypt è stata verificata con successo.</entry>
- <entry lang="en" key="RESCUE_DISK_ISO_IMAGE_CHECK_FAILED">The Rescue Disk image verification failed.\n\nIf you attempted to verify a VeraCrypt Rescue Disk image created for a different master key, password, salt, etc., please note that such Rescue Disk image will always fail this verification. To create a new Rescue Disk image fully compatible with your current configuration, select 'System' > 'Create Rescue Disk'.</entry>
+ <entry lang="it" key="RESCUE_DISK_ISO_IMAGE_CHECK_FAILED">La verifica dell'immagine del disco di ripristino non è riuscita.\n\nSe hai tentato di verificare un'immagine del disco di salvataggio di VeraCrypt creata per una chiave master, una password, un salt, ecc. Diverse, ti preghiamo di notare che tale immagine del disco di salvataggio non supererà sempre questa verifica. Per creare una nuova immagine di Rescue Disk pienamente compatibile con la configurazione corrente, scegli 'System'&gt;'Create Rescue Disk'.</entry>
<entry lang="it" key="ERROR_CREATING_RESCUE_DISK">Errore nella creazione del disco di ripristino.</entry>
<entry lang="it" key="CANNOT_CREATE_RESCUE_DISK_ON_HIDDEN_OS">Il disco di ripristino di VeraCrypt non può essere creato quando un sistema operativo nascosto è in esecuzione.\n\nPer creare un disco di ripristino di VeraCrypt, avviate il sistema operativo di richiamo e quindi selezionate 'Sistema'&gt; 'Crea disco di ripristino'.</entry>
<entry lang="it" key="RESCUE_DISK_CHECK_FAILED">Impossibile verificare se il disco di ripristino sia stato scritto correttamente.\n\nSe avete scritto il disco di ripristino, espellete e reinserite il CD/DVD; quindi fate clic su Avanti per ritentare. Se questo non vi aiuta, tentare con un altro supporto%s.\n\nSe non avete ancora masterizzato il disco di ripristino, fatelo e quindi fate clic su Avanti.\n\nSe tentate di verificare un disco di ripristino di VeraCrypt creato prima di avviare questa procedura, notare che questo disco non può essere utilizzato in quanto creato per una chiave master differente. Dovete masterizzare il disco di ripristino generato nuovamente.</entry>
@@ -1042,7 +1042,7 @@
<entry lang="it" key="CONFIRM_EXIT_UNIVERSAL">Chiudere?</entry>
<entry lang="it" key="CHOOSE_ENCRYPT_OR_DECRYPT">VeraCrypt non ha informazioni sufficienti per determinare se codificare o decodificare.</entry>
<entry lang="it" key="CHOOSE_ENCRYPT_OR_DECRYPT_FINALIZE_DECRYPT_NOTE">VeraCrypt non dispone di informazioni sufficienti per determinare se codificare o Decodificare.\n\nNota: Se voi codificate la partizione o disco di sistema in ambiente pre-boot, avete bisogno di finalizzare il processo facendo click su 'Decodifica'.</entry>
- <entry lang="en" key="NONSYS_INPLACE_ENC_REVERSE_INFO">Note: When you are encrypting a non-system partition/volume in place and an error persistently prevents you from finishing the process, you will not be able to mount the volume (and access data stored on it) until you entirely DECRYPT the volume (i.e. reverse the process).\n\nIf you need to do so, follow these steps:\n1) Exit this wizard.\n2) In the main VeraCrypt window, select 'Volumes' &gt; 'Resume Interrupted Process'.\n3) Select 'Decrypt'.</entry>
+ <entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_ENC_REVERSE_INFO">Nota: quando si esegue la crittografia di una partizione / volume non di sistema in atto e un errore impedisce in modo persistente di completare il processo, non sarà possibile montare il volume (e accedere ai dati memorizzati su di esso) fino a quando non DecryptareI completamente il volume ( cioè invertire il processo).\n\nSe è necessario, seguire questi passaggi:\n1) Esci da questa procedura guidata.\n2) Nella finestra principale di VeraCrypt, seleziona "Volumi"&gt; "Riprendi processo interrotto".\n3) Seleziona "Decripta".</entry>
<entry lang="it" key="NONSYS_INPLACE_ENC_DEFER_CONFIRM">Volete interrompere e rimandare il processo di codifica della partizione/volume?\n\nNota: Tenete in mente che il volume non può essere montato finché esso non viene totalmente criptato. Potrete riprendere il processo di codifica ed esso continuerà dal punto in cui è stato fermato. Potete fare questo, per esempio, selezionando 'Volumi' &gt; 'Riprendi i processi interrotti' dalla barra del menu nella finestra principale di VeraCrypt</entry>
<entry lang="it" key="SYSTEM_ENCRYPTION_DEFER_CONFIRM">Volete interrompere o rimandare il processo di codifica della partizione/disco di sistema?\n\nNota: Potrete riprendere il processo e continuare dal punto dove esso viene interrotto selezionando 'Sistema' &gt; 'Riprendi i processi interrotti 'dalla barra menu della finestra principale di VeraCrypt. Se volete terminare o annullare definitivamente il processo di codifica, selezionare 'Sistema' &gt; 'Decodifica definitivamente la partizione/disco di sistema'.</entry>
<entry lang="it" key="SYSTEM_DECRYPTION_DEFER_CONFIRM">Volete interrompere o rimandare il processo di codifica della partizione/disco di sistema?\n\nNota: Potrete riprendere il processo e continuare dal punto dove esso viene interrotto selezionando 'Sistema' &gt; 'Riprendi i processi interrotti ' dalla barra menu della finestra principale di VeraCrypt. Se volete terminare o annullare definitivamente il processo di decodifica (ed avviare la codifica) , selezionare 'Sistema' &gt; 'Codifica la partizione/disco di sistema'.</entry>
@@ -1102,7 +1102,7 @@
<entry lang="it" key="ALGO_NOT_SUPPORTED_FOR_TRUECRYPT_MODE">Il volume non è supportato per la modalità TrueCrypt.</entry>
<entry lang="it" key="PIM_NOT_SUPPORTED_FOR_TRUECRYPT_MODE">PIM (Moltiplicatore Iterazioni Personali) non è supportato per la modalità TrueCrypt.</entry>
<entry lang="it" key="PIM_REQUIRE_LONG_PASSWORD">La password deve contenere almeno 20 o più caratteri per poter usare il PIM specificato.\nPassword più corte possono essere usate solo se il PIM è 486 o maggiore.</entry>
- <entry lang="en" key="BOOT_PIM_REQUIRE_LONG_PASSWORD">Pre-boot authentication Password must contain 20 or more characters in order to use the specified PIM.\nShorter passwords can only be used if the PIM is 98 or greater.</entry>
+ <entry lang="it" key="BOOT_PIM_REQUIRE_LONG_PASSWORD">L'autenticazione pre-avvio La password deve contenere 20 o più caratteri per utilizzare il PIM specificato.\nLe password dello sviluppatore possono essere utilizzate solo se il PIM è 98 o superiore.</entry>
<entry lang="it" key="KEYFILES_NOT_SUPPORTED_FOR_SYS_ENCRYPTION">I file chiave sono attualmente non supportate dalla codifica di sistema.</entry>
<entry lang="it" key="CANNOT_RESTORE_KEYBOARD_LAYOUT">AVVERTENZA: VeraCrypt non può ripristinare la configurazione originale della tastiera. Questo può causare la digitazione errata della password.</entry>
<entry lang="it" key="CANT_CHANGE_KEYB_LAYOUT_FOR_SYS_ENCRYPTION">ERRORE: Impossibile impostare la configurazione della tastiera per VeraCrypt nel layout standard tastiera USA.\n\nNotare che la password necessita di essere digitata in ambiente di pre-boot (prima dell’avvio di Windows) dove la configurazione delle tastiere Windows non americane non sono disponibili. Pertanto, la password deve essere sempre digitata usando il layout tastiera standard USA.</entry>
@@ -1376,76 +1376,76 @@
<entry lang="it" key="PB_PER_SEC">PB/s</entry>
<entry lang="it" key="TRIPLE_DOT_GLYPH_ELLIPSIS">…</entry>
<entry lang="it" key="IDC_BOOT_LOADER_CACHE_PIM">Includi &amp;PIM durante il caching della password di autenticazione pre-boot</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_PREF_CACHE_PIM">Include PIM when caching a password</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_SHOW_DISCONNECTED_NETWORK_DRIVES">Make disconnected network drives available for mounting</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_PREF_CACHE_PIM">Include PIM quando memorizza una password</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_SHOW_DISCONNECTED_NETWORK_DRIVES">Rendere disponibili le unità di rete disconnesse per il montaggio</entry>
<entry lang="it" key="PASSWORD_UTF8_TOO_LONG">La password inserita è troppo lunga: la sua rappresentazione in UTF-8 supera i 128 bytes.</entry>
<entry lang="it" key="PASSWORD_UTF8_INVALID">La password inserita contiene caratteri Unicode che non possono essere convertiti nella rappresentazione UTF-8.</entry>
<entry lang="it" key="INIT_DLL">Errore: Caricamento di una libreria di sistema non riuscita.</entry>
<entry lang="it" key="ERR_EXFAT_INVALID_VOLUME_SIZE">La dimensione del volume specificata nella linea di comando non è compatibile con il filesystem exFAT selezionato.</entry>
<entry lang="it" key="IDT_ENTROPY_BAR">Casualità Raccolta dai Movimenti del Mouse</entry>
- <entry lang="en" key="IDT_VOLUME_ID">Volume ID:</entry>
- <entry lang="en" key="VOLUME_ID">Volume ID</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_FAVORITE_USE_VOLUME_ID">Use Volume ID to mount favorite</entry>
+ <entry lang="it" key="IDT_VOLUME_ID">Volume ID:</entry>
+ <entry lang="it" key="VOLUME_ID">Volume ID</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_FAVORITE_USE_VOLUME_ID">Use Volume ID per montare preferiti</entry>
<entry lang="it" key="VOLUME_ID_INVALID">Il valore ID del Volume non è valido</entry>
<entry lang="it" key="VOLUME_ID_NOT_FOUND">Nessun Volume con l'ID specificato è stato trovato sul sistema</entry>
<entry lang="it" key="IDPM_COPY_VALUE_TO_CLIPBOARD">Copia Valore negli Appunti...</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_DISABLE_BOOT_LOADER_PIM_PROMPT">Do not request PIM in the pre-boot authentication screen (PIM value is stored unencrypted on disk)</entry>
- <entry lang="en" key="DISABLE_BOOT_LOADER_PIM_PROMPT">WARNING: Please keep in mind that if you enable this option, the PIM value will be stored unencrypted on the disk.\n\nAre you sure you want to enable this option?</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_DISABLE_BOOT_LOADER_PIM_PROMPT">Non richiedere PIM nel schermata d'autenticazione pre-boot (valore PIM memorizzato su disco non crittografato)</entry>
+ <entry lang="it" key="DISABLE_BOOT_LOADER_PIM_PROMPT">ATTENZIONE: Per favore tieni a mente che se abiliti quest'opzione, il valore PIM sarà memorizzato non criptato sul disco.\n\nSei sicuro di voler abilitare quest'opzione?</entry>
<entry lang="it" key="PIM_TOO_BIG">Il valore massimo del Moltiplicatore delle Iterazioni Personali (PIM) è 2147468.</entry>
<entry lang="it" key="IDC_SKIP_RESCUE_VERIFICATION">Salta verifica del Disco di Recupero</entry>
<entry lang="it" key="IDC_HIDE_WAITING_DIALOG">Non mostrare messaggi di dialogo mentre sta eseguendo operazioni</entry>
<entry lang="it" key="IDC_DISABLE_BOOT_LOADER_HASH_PROMPT">Non richiedere algoritmo Hash nella schermata di autenticazione pre-boot</entry>
<entry lang="it" key="KUZNYECHIK_HELP">Kuznyechik è un cifrario a blocchi pubblicato nel 2015 e definito nello Standard Nazionale della Federazione Russa GOST R 34.12-2015 e anche nel RFC 7801. Chiave a 256 bit, blocco a 128 bit. Il modo di funzionamento è XTS.</entry>
- <entry lang="en" key="CAMELLIA_HELP">Jointly developed by Mitsubishi Electric and NTT of Japan. First published on 2000. 256-bit key, 128-bit block. Mode of operation is XTS. It has been approved for use by the ISO/IEC, the European Union's NESSIE project and the Japanese CRYPTREC project.</entry>
+ <entry lang="it" key="CAMELLIA_HELP">Sviluppato congiuntamente da Mitsubishi Electric e NTT del Giappone. Pubblicato per la prima volta nel 2000. Chiave a 256 bit, blocco a 128 bit. La modalità operativa è XTS. È stato approvato per l'uso dall'ISO / IEC, dal progetto NESSIE dell'Unione Europea e dal progetto giapponese CRYPTREC.</entry>
<entry lang="it" key="TIME">Tempo</entry>
<entry lang="it" key="ITERATIONS">Iterazioni</entry>
- <entry lang="en" key="PRE-BOOT">Pre-Boot</entry>
- <entry lang="en" key="RESCUE_DISK_EFI_INFO">Before you can encrypt the partition, you must create a VeraCrypt Rescue Disk (VRD), which serves the following purposes:\n\n- If the VeraCrypt Boot Loader, master key, or other critical data gets damaged, the VRD allows you to restore it (note, however, that you will still have to enter the correct password then).\n\n- If Windows gets damaged and cannot start, the VRD allows you to permanently decrypt the partition before Windows starts.\n\n- The VRD will contain a backup of the present EFI boot loader and will allow you to restore it if necessary.\n\nThe VeraCrypt Rescue Disk ZIP image will be created in the location specified below.</entry>
- <entry lang="en" key="RESCUE_DISK_EFI_EXTRACT_INFO">The Rescue Disk ZIP image has been created and stored in this file:\n%s\n\nNow you need to extract it to a USB stick that is formatted as FAT/FAT32.\n\n%lsAfter you create the Rescue Disk, click Next to verify that it has been correctly created.</entry>
- <entry lang="en" key="RESCUE_DISK_EFI_EXTRACT_INFO_NO_CHECK">The Rescue Disk ZIP image has been created and stored in this file:\n%s\n\nNow you should either extract the image to a USB stick that is formatted as FAT/FAT32 or move it to a safe location for later use.\n\n%lsClick Next to continue.</entry>
+ <entry lang="it" key="PRE-BOOT">Pre-Boot</entry>
+ <entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_INFO">Prima di poter crittografare la partizione, è necessario creare un VeraCrypt Rescue Disk (VRD), che serve ai seguenti scopi:\n\n- Se il Caricatore di avvio, la chiave master o altri dati critici di VeraCrypt vengono danneggiati, il VRD ti consente di ripristinalo (nota, tuttavia, che dovrai comunque inserire la password corretta).\n\n- Se Windows viene danneggiato e non può essere avviato, il VRD ti consente di decrittografare permanentemente la partizione prima dell'avvio di Windows.\n\n - Il VRD conterrà un backup dell'attuale caricatore di avvio EFI e ti consentirà di ripristinarlo se necessario.\n\nL'immagine ZIP di VeraCrypt Rescue Disk verrà creata nella posizione specificata di seguito.</entry>
+ <entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_EXTRACT_INFO">L'immagine ZIP di Rescue Disk è stata creata e memorizzata in questo file:\n%s\n\n Ora è necessario estrarla su una chiavetta USB formattata come FAT / FAT32.\n\n%lsDopo aver creato il disco Rescue , fai clic su Avanti per verificare che sia stato creato correttamente.</entry>
+ <entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_EXTRACT_INFO_NO_CHECK">L'immagine Disk Zip di Soccorso è stata create e motorizzata in questo file:\n%s\n\nOra si dovrebbe estrarre l'immagine in una flash drive USB formattata in FAT/FAT32 o spostarla in un luogo sicuro per successivo uso.\n\n%lsClicca Successivo per continuare.</entry>
<entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_EXTRACT_INFO_NOTE">IMPORTANTE: Nota che il file zip deve essere estratto direttamente nella radice del dispositivo USB. Per esempio, se la lettera del drive USB è E: allora l'estrazione del file zip dovrebbe creare una cartella E:\\EFI sul dispositivo USB.\n\n</entry>
- <entry lang="en" key="RESCUE_DISK_EFI_CHECK_FAILED">Cannot verify that the Rescue Disk has been correctly extracted.\n\nIf you have extracted the Rescue Disk, please eject and reinsert the USB stick; then click Next to try again. If this does not help, please try another USB stick and/or another ZIP software.\n\nIf you have not extracted the Rescue Disk yet, please do so, and then click Next.\n\nIf you attempted to verify a VeraCrypt Rescue Disk created before you started this wizard, please note that such Rescue Disk cannot be used, because it was created for a different master key. You need to extract the newly generated Rescue Disk ZIP image.</entry>
+ <entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_CHECK_FAILED">Impossibile verificare che Rescue Disk sia stato estratto correttamente.\n\nSe hai estratto Rescue Disk, espelli e reinserisci la chiavetta USB; quindi fare clic su Avanti per riprovare. Se il problema persiste, prova con un'altra chiavetta USB e / o un altro software ZIP.\n\nSe non hai ancora estratto il disco di ripristino, ti preghiamo di farlo, quindi fai clic su Avanti.\n\nSe hai tentato di verificare un VeraCrypt Rescue Disk creato prima di avviare questa procedura guidata, tenere presente che Rescue Disk non può essere utilizzato, poiché è stato creato per una chiave master diversa. È necessario estrarre l'immagine ZIP di Rescue Disk appena generata.</entry>
<entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_NON_WIZARD_CHECK_FAILED">Non è possibile verificare che il Disco di Recupero sia stato correttamente estratto.\n\nlf hai estratto il Disco di Recupero su un dispositivo USB, per favore rimuovilo e reinseriscilo; poi prova ancora. Se questo non aiuta, prova ad utilizzare un altro programma ZIP e/o un altro dispositivo.\n\nSe hai provato a verificare un Disco di Recupero VeraCrypt creato per diverse master key, password, salt etc., nota che il Disco di Recupero fallirà sempre questa verifica. Per creare un nuovo Disco di Recupero completamente compatibile con la tua configurazione attuale, seleziona 'Sistema' &gt; 'Crea Disco di Recupero'.</entry>
- <entry lang="en" key="RESCUE_DISK_EFI_NON_WIZARD_CREATION">The Rescue Disk image has been created and stored in this file:\n%s\n\nNow you need to extract the Rescue Disk image to a USB stick that is formatted as FAT/FAT32.\n\nIMPORTANT: Note that the zip file must be extracted directly to the root of the USB stick. For example, if the drive letter of the USB stick is E: then extracting the zip file should create a folder E:\\EFI on the USB stick.\n\nAfter you create the Rescue Disk, select 'System' > 'Verify Rescue Disk' to verify that it has been correctly created.</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_SECURE_DESKTOP_PASSWORD_ENTRY">Use Secure Desktop for password entry</entry>
- <entry lang="en" key="ERR_REFS_INVALID_VOLUME_SIZE">The volume file size specified in the command line is incompatible with selected ReFS filesystem.</entry>
+ <entry lang="it" key="RESCUE_DISK_EFI_NON_WIZARD_CREATION">L'immagine Disco di Soccorso è stata creata e moralizzata in questo file::\n%s\n\nOra è necessario estrarre l'immagine Disco di Soccorso in un flash drive USB formattato in FAT/FAT32.\n\nIMPORTANTE: Nota che il file zip dev'essere estratto direttamente nella root di quest'ultimo. Per esempio, se la lettera del drive del flash drive USB risulta E: quindi estrazione delllo zip file dovrebbe creare una cartella E:\\EFI nel flash drive USB.\n\nDopo aver creato il Disco di Soccorso, selezionare 'Sistema' &gt; 'Verifica Disco di Soccorso' per verificarne la corretta creazione.</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_SECURE_DESKTOP_PASSWORD_ENTRY">Usa Desktop Sicuro per immissione password</entry>
+ <entry lang="it" key="ERR_REFS_INVALID_VOLUME_SIZE">La dimensione del file di volume specificata nella riga di comando non è compatibile con il file system ReFS selezionato.</entry>
<entry lang="it" key="IDC_EDIT_DCSPROP">Modifica Configurazione Caricamento del Boot</entry>
<entry lang="it" key="IDC_SHOW_PLATFORMINFO">Mostra informazioni sulla piattaforma EFI</entry>
<entry lang="it" key="BOOT_LOADER_CONFIGURATION_FILE">File di Configurazione del Boot Loader</entry>
<entry lang="it" key="EFI_PLATFORM_INFORMATION">Infromazione sulla piattaforma EFI</entry>
<entry lang="it" key="EDIT_DCSPROP_FOR_ADVANCED_ONLY">ATTENZIONE: Utenti inesperti non dovrebbero mai provare a modificare manualmente le configurazioni del boot loader.\n\nContinuare?</entry>
- <entry lang="en" key="DCSPROP_XML_VALIDATION_FAILED">WARNING: Failed to validate the XML format of the Boot Loader configuration. Please check your modifications.</entry>
+ <entry lang="it" key="DCSPROP_XML_VALIDATION_FAILED">ATTENZIONE: Validazione fallita per il formato XML della configurazione Boot Loader. Per favore controlla la tue modifiche. </entry>
<entry lang="it" key="IDT_ADVANCED_OPTIONS">Opzioni Avanzate</entry>
- <entry lang="it" key="AFTER_UPGRADE_RESCUE_DISK">It is strongly recommended that you create a new VeraCrypt Rescue Disk (which will contain the new version of the VeraCrypt Boot Loader) by selecting 'System' &gt; 'Create Rescue Disk'.\nDo you want to do it now?</entry>
+ <entry lang="it" key="AFTER_UPGRADE_RESCUE_DISK">Si consiglia vivamente di creare un nuovo disco di ripristino VeraCrypt (che conterrà la nuova versione del caricatore di avvio VeraCrypt) selezionando "Sistema"&gt; "Crea disco di ripristino".\nVuoi farlo adesso?</entry>
<entry lang="it" key="IDC_ALLOW_TRIM_NONSYS_SSD">Permetti comandi TRIM per partizioni/dischi SSD non di sistema</entry>
<entry lang="it" key="IDC_BLOCK_SYSENC_TRIM">Blocca comandi TRIM sulla partizione/disco di sistema</entry>
- <entry lang="en" key="WINDOWS_EFI_BOOT_LOADER_MISSING">ERROR: Windows EFI system loader could not be located on the disk. Operation will be aborted.</entry>
- <entry lang="en" key="SYSENC_EFI_UNSUPPORTED_SECUREBOOT">It is currently not possible to encrypt a system if SecureBoot is enabled and if VeraCrypt custom keys are not loaded into the machine firmware. SecureBoot needs to be disabled in the BIOS configuration in order to allow system encryption to proceed.</entry>
- <entry lang="en" key="PASSWORD_PASTED_TRUNCATED">Pasted text truncated because the password maximum length is 128 characters</entry>
- <entry lang="en" key="PASSWORD_MAXLENGTH_REACHED">Password already reached its maximum length of 128 characters.\nNo additional character is allowed.</entry>
- <entry lang="it" key="IDC_SELECT_LANGUAGE_LABEL">Selezionare la lingua da utilizzare durante l'installazione:</entry>
- <entry lang="en" key="VOLUME_TOO_LARGE_FOR_HOST">ERROR: The size of the file container is larger than the available free space on disk.</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_ALLOW_WINDOWS_DEFRAG">Allow Windows Disk Defragmenter to defragment non-system partition/drive</entry>
- <entry lang="en" key="CONFIRM_ALLOW_WINDOWS_DEFRAG">WARNING: Defragmenting non-system partitions/drives may leak metadata about their content or cause issues with hidden volumes they may contain.\n\nContinue?</entry>
- <entry lang="en" key="VIRTUAL_DEVICE">Virtual Device</entry>
- <entry lang="en" key="MOUNTED_VOLUME_NOT_ASSOCIATED">The selected mounted volume is not associated with its drive letter in Windows and so it can not be opened in Windows Explorer.</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_CLEAR_KEYS_ON_NEW_DEVICE_INSERTION">Clear encryption keys from memory if a new device is inserted</entry>
- <entry lang="en" key="CLEAR_KEYS_ON_DEVICE_INSERTION_WARNING">IMPORTANT NOTES:\n - Please keep in mind that this option will not persist after a shutdown/reboot so you will need to select it again next time the machine is started.\n\n - With this option enabled and after a new device is connected, the machine will freeze and it will eventually crash with a BSOD since Windows can not access the encrypted disk after its keys are cleared from memory.\n</entry>
- <entry lang="it" key="STARTING">Caricamento</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_ENABLE_CPU_RNG">Use CPU hardware random generator as an additional source of entropy</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_USE_LEGACY_MAX_PASSWORD_LENGTH">Use legacy maximum password length (64 characters)</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_ENABLE_RAM_ENCRYPTION">Activate encryption of keys and passwords stored in RAM</entry>
- <entry lang="it" key="IDT_BENCHMARK">Riferimenti:</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_DISABLE_MOUNT_MANAGER">Only create virtual device without mounting on selected drive letter</entry>
+ <entry lang="it" key="WINDOWS_EFI_BOOT_LOADER_MISSING">ERRORE: Windows EFI system loader non localizzato sul disco. L'operazione sarà annullata.</entry>
+ <entry lang="it" key="SYSENC_EFI_UNSUPPORTED_SECUREBOOT">Attualmente non è possibile cifrare un sistema se BootSecuro è abilitato e se le chiavi personalizzate VeraCrypt non sono caricate nel firmware della macchina. BootSicuro necessita d'essere disabilitato nella configurazione BIOS al fine di permettere alla cifratura di sistema di procedere.</entry>
+ <entry lang="it" key="PASSWORD_PASTED_TRUNCATED">Troncato testo incollato a causa della massima lunghezza password di 128 caratteri</entry>
+ <entry lang="it" key="PASSWORD_MAXLENGTH_REACHED">La password ha già raggiunto la lunghezza massima di 128 caratteri.\nNessun ulteriore carattere è ammesso.</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_SELECT_LANGUAGE_LABEL">Seleziona la lingua da utilizzare per l'installazione:</entry>
+ <entry lang="it" key="VOLUME_TOO_LARGE_FOR_HOST">ERRORE: La dimensione del contenitore file è maggiore dello spazio disponibile su disco.</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_ALLOW_WINDOWS_DEFRAG">Permetti Windows Frammentazione Disco per deframmentare una partizione/disco non di sistema.</entry>
+ <entry lang="it" key="CONFIRM_ALLOW_WINDOWS_DEFRAG">ATTENZIONE: Deframmentare partizioni/drives non di sistema possono causare fuga di metadati sul loro contenuto o causare problemi con volumi nascosti in essi contenuti.\n\nContinuare?</entry>
+ <entry lang="it" key="VIRTUAL_DEVICE">Dispositivo Virtuale</entry>
+ <entry lang="it" key="MOUNTED_VOLUME_NOT_ASSOCIATED">Il volume montato selezionato non è associato con la rispettiva lettera di volume in Windows e quindi non può essere aperta in Windows Explorer.</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_CLEAR_KEYS_ON_NEW_DEVICE_INSERTION">Pulisci le chiavi di cifratura dalla memoria se un nuovo dispositivo è inserito</entry>
+ <entry lang="it" key="CLEAR_KEYS_ON_DEVICE_INSERTION_WARNING">NOTE IMPORTANTI:\n - Per favore tieni a mente che quest'opzione non persisterà dopo lo spegnimento/riavvio quindi dovrai selezionarla ancora la prossima volta che la macchina sarà abbiate.\n\n - Con quest'opzione abilitata e dopo la connessione di un nuovo dispositivo, la macchina si bloccherà ed eventualmente andare in crash con un BSOD poiché Windows non può accedere il disco cifrato dopo che le sue chiavi sono rimosse dalla memoria.\n</entry>
+ <entry lang="it" key="STARTING">Avvio in corso</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_ENABLE_CPU_RNG">Usa la generazione causale hardware CPU come un'aggiuntiva sorgente d'entropia</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_USE_LEGACY_MAX_PASSWORD_LENGTH">Usa lunghezza massima password tradizionale (64 caratteri)</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_ENABLE_RAM_ENCRYPTION">Attiva cifratura delle chiavi e password memorizzate in RAM</entry>
+ <entry lang="it" key="IDT_BENCHMARK">Riferimento:</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_DISABLE_MOUNT_MANAGER">Crea soltanto dispositivo virtuale senza montare sulla lettera selezionata drive</entry>
<entry lang="it" key="LEGACY_PASSWORD_UTF8_TOO_LONG">La password inserita è troppo lunga: la sua rappresentazione in UTF-8 supera i 64 bytes.</entry>
- <entry lang="en" key="HIDDEN_CREDS_SAME_AS_OUTER">The Hidden volume can't have the same password, PIM and keyfiles as the Outer volume</entry>
- <entry lang="en" key="SYSENC_BITLOCKER_CONFLICT">VeraCrypt does not support encrypting a system drive that is already encrypted by BitLocker.</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_UPDATE_BOOTLOADER_ON_SHUTDOWN">Automatically fix boot configuration issues that may prevent Windows from starting</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_FORCE_NEXT_BOOT_VERACRYPT">Force machine to boot on VeraCrypt in the next startup</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_FORCE_VERACRYPT_BOOT_ENTRY">Force the presence of VeraCrypt entry in the EFI firmware boot menu</entry>
- <entry lang="en" key="IDC_FORCE_VERACRYPT_FIRST_BOOT_ENTRY">Force VeraCrypt entry to be the first in the EFI firmware boot menu</entry>
- <entry lang="en" key="RAM_ENCRYPTION_DISABLE_HIBERNATE">WARNING: RAM encryption is not compatible with Windows Hibernate and Windows Fast Startup features. VeraCrypt needs to disable them before activating RAM encryption.\n\nContinue?</entry>
- <entry lang="en" key="CONFIRM_DISABLE_FAST_STARTUP">WARNING: Windows Fast Startup is enabled and it is known to cause issues when working with VeraCrypt volumes. It is advised to disable it for better security and usability.\n\nDo you want to disable Windows Fast Startup?</entry>
+ <entry lang="it" key="HIDDEN_CREDS_SAME_AS_OUTER">Il volume nascosto non può avere la stessa password, PIM e files di chiavi come volume esterno</entry>
+ <entry lang="it" key="SYSENC_BITLOCKER_CONFLICT">VeraCrypt non supporta la cifratura di un drive di sistema attualmente cifrato da BitLocker.</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_UPDATE_BOOTLOADER_ON_SHUTDOWN">Risolve automaticamente i problemi di configurazione boot che possono prevenire l'avvio di Windows</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_FORCE_NEXT_BOOT_VERACRYPT">Al prossimo avvio forza la macchina a fare boot in VeraCrypt</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_FORCE_VERACRYPT_BOOT_ENTRY">Forza la presenza della voce VeraCrypt nel menu boot EFI firmware</entry>
+ <entry lang="it" key="IDC_FORCE_VERACRYPT_FIRST_BOOT_ENTRY">Forza la voce VeraCrypt ad essere la prima nel menu boot EFI firmware</entry>
+ <entry lang="it" key="RAM_ENCRYPTION_DISABLE_HIBERNATE">ATTENZIONE: cifratura RAM non compatibile con le funzionalità Ibernazione Windows e Avvio Rapido Windows. VeraCrypt ne richiede la disattivazione prima d'attivare la cifratura RAM.\n\nContinuare?</entry>
+ <entry lang="it" key="CONFIRM_DISABLE_FAST_STARTUP">ATTENZIONE: Avvio Rapido Windows è attivato e può causare problemi lavorando con volumi VeraCrypt. Si consiglia di disabilitarlo per una migliore sicurezza ed usabilità.\n\nVuoi disabilitare Avvio Veloce Windows ?</entry>
</localization>
<xs:schema attributeFormDefault="unqualified" elementFormDefault="qualified" xmlns:xs="http://www.w3.org/2001/XMLSchema">
<xs:element name="VeraCrypt">